Cosa fare quando hai incasinato una relazione: 5 modi per risolverlo

OK, vengo inondato di domande da parte delle donne sulla falsariga di: “Penso di aver completamente incasinato la mia relazione, cosa devo fare? Come lo aggiusto?"

Come qualcuno che una volta era molto sciatto e commetteva errori a destra ea sinistra, lo capisco perfettamente. So che i rimpianti e il disprezzo di sé che ne derivano.

Anche adesso con la mia carriera e sulla nostra Canale Youtube, Condivido regolarmente le mie storie d'amore andate male ea volte provo persino rammarico per il modo in cui ho agito in situazioni, ma per quanto banale possa sembrare, se non facessi tutti quegli errori, non sarei qui Oggi. Letteralmente, ho fatto carriera dalla mia precedente vita amorosa sciatta!

Quindi parliamo di come comportarti quando hai sbagliato e di come rimettere le cose in carreggiata. Continua a leggere.

Rispondi a questo quiz e scoprilo subito: stai sabotando la tua vita amorosa?

Fai clic qui per rispondere al nostro rapido (e sorprendentemente accurato) quiz "Stai sabotando la tua vita amorosa" in questo momento e scopri se stai sabotando la tua vita amorosa e se hai bisogno di toglierti di mezzo...

Pensi a come se solo tu avessi il suo totale amore e devozione, la vita sarebbe perfetta? (Domanda 1 di 15)

  1. Sì, penso che la mia vita probabilmente sarebbe perfetta, o almeno, abbastanza bene con lui.

  2. Assolutamente e senza di lui non andrà mai bene

  3. Penso che sarebbe grandioso, ma so che potrei farlo sembrare migliore nella mia testa di quanto sarebbe.

  4. Se succede, succede. Mi sento bene nella mia vita senza aver bisogno di un uomo. Certo, una relazione sarebbe bella ma non ne ho bisogno.


Continua

1. Lavora sulla tua autostima

Persone che alta autostima possono semplicemente essere d'accordo con le loro decisioni e il modo in cui hanno agito, anche se non era l'ideale.

Le persone insicure vanno in delirio, facendosi a pezzi perché non si sentono già degne o abbastanza brave.

Diciamo tutti cose stupide a volte, facciamo tutti cose stupide e la cosa importante da capire è che la maggior parte delle persone non paga tanta attenzione al tuo comportamento come pensi che siano e siano più presi da se stessi e da come stanno arrivando attraverso! Quindi davvero, a nessuno importa tranne te.

Se ti senti come se stessi sempre prendendo in giro te stesso, allora è il momento di esaminare il motivo. Garantisco che questo non è un problema logico. Sta succedendo qualcosa di più profondo e non ti sentiresti meglio anche se agissi perfettamente in ogni situazione. È un problema psicologico che è davvero in gioco.

DI PIÙ: 4 modi per amare te stesso ed essere più sicuro di te 

2. Le giuste relazioni non sono fatte di vetro

Ecco qualcosa che devi capire: se piaci davvero a un ragazzo, intendo tipo Veramente, ci vorrà un sacco di tempo per dissuaderlo.

Non si spegnerà perché gli hai mandato un messaggio troppe volte di seguito o hai usato troppe emoji o perché vuoi sapere dov'è il la relazione sta andando. Se un ragazzo perde interesse a causa di queste cose, allora non era abbastanza preso da te per cominciare.

Stavo parlando con qualcuno l'altro giorno e lei stava dicendo: "Se non gli avessi chiesto dove stava andando la relazione, allora sarebbe andato tutto bene! Ora gli ho fatto pressioni e lui non vuole stare con me. Come posso fargli sapere che sto bene a non essere la sua priorità, lo voglio solo nella mia vita! Eh???

Questo è il tuo punto di forza? Scegli me perché accetterò qualunque scarto tu sia disposto a servire a modo mio. Sul serio?

Sì, infastidire un ragazzo e fargli pressioni non è il modo ideale per affrontare le cose, ma quando piaci a un ragazzo, allora avrai naturalmente un ritmo, non dovrai avere questi discorsi con lui.

E se sembra che abbia bisogno di più tempo, si sta impegnando più lentamente, allora capirà il tuo bisogno di sapere se è sulla stessa lunghezza d'onda!

3. Il passato è un paese straniero, là fanno le cose diversamente

OK, il fatto è che hai commesso alcuni errori perché è lì che eri in quel momento.

I tuoi errori non ti definiscono. Solo perché ti sei comportato da bisognoso non significa che sei una persona bisognosa.

Solo perché hai allontanato un certo ragazzo non significa che li respingerai tutti.

Ecco il problema con il rimpianto di come ti sei comportato: non sei arrabbiato con il ragazzo, sei arrabbiato con te stesso. Sei arrabbiato perché ti sei venduto. Ma essere arrabbiati non risolverà nulla. Prendilo come un'opportunità di apprendimento e vai avanti.

Ricorda solo che chi eri non è chi sei.

4. Perdona te stesso

OK, hai agito in un modo che non è stato eccezionale: le persone giuste non te lo rinfacciano a meno che tu non abbia fatto qualcosa di particolarmente abominevole.

Va bene perdonare, lasciare andare, accettare semplicemente ciò che è. È successo, è finita.

Il perdono è una scelta. Scegli di smettere di essere così duro con te stesso per accettare semplicemente ciò che è: puoi scegliere di usarlo come carburante per la tua crescita.

5. Vai alla radice di esso

Se continui a commettere gli stessi errori, giurare semplicemente di non commetterli più non funzionerà.

Questo ero io al college: divertiti rottura (o ottenere fantasma ecc.), sentirsi inutili, cercare conferme dagli uomini, agire in modo disperato e bisognoso e spaventare gli uomini, sentirsi di nuovo inutili e il ciclo continua finché non affronto il vero problema: io.

DI PIÙ: Il punto di vista di un ragazzo sul bisogno

Vai alla radice del motivo per cui commetti questi errori nelle relazioni: perché diventi così geloso o bisognoso? Perché ti arrabbi così tanto e vai su tutte le furie per le cose? Perché hai bisogno che altre persone ti dicano che sei degno per sentirti degno.

È in insicurezza? È un trauma? Da dove pensi che provenga?

Una volta trovata la risposta, devi fare un piano per risolverla: terapia, libri di autoaiuto, meditazione, scegli quello che funziona per te.

Imparare la lezione, come processo è come... diciamo che stai scrivendo su un diario o qualcosa del genere.

Sei sconvolto, senti le emozioni e sono molto difficili...

Chiediti, solo come esercizio: “Che bene mi viene fuori da questo sentimento? Quale risultato positivo potrebbe portare questa sensazione per me?

Quindi diciamo che l'emozione era il senso di colpa... hai detto qualcosa che ha peggiorato la relazione.

Potresti dire a te stesso: “Questo senso di colpa che provo, questo rimpianto… che bene mi verrebbe fuori da questo sentimento? O che bene sta cercando di portare questa sofferenza?

E potresti elencare:
– Mi impedisce di ripetere una cosa del genere.
– Mi impedisce di perdere la pazienza in un momento acceso e di dire qualcosa di offensivo.
– Mi mostra cosa può succedere quando dico qualcosa del genere perché mi sono sentito in un certo modo.

E poi chiediti: "Ne ho bisogno?"

Sembra semplicistico ma può aiutare molto. Sta andando nella direzione opposta con la sofferenza. Entra dentro per scoprire la lezione, che è l'intero punto della sofferenza! La maggior parte delle volte vogliamo distrarci dalla sofferenza o evitarla, ma questo non fa altro che trascinarla fuori. È molto meglio entrare nella sofferenza e trarne quante più lezioni possibili.

Quando porti la tua mente a vedere le lezioni, ti sentirai meglio naturalmente. Ancora una volta, potresti guardarlo oggettivamente/praticamente o spiritualmente, ma quando mostri alla tua mente un interpretazione delle cose che sono accadute da una prospettiva che è veramente la migliore per te, senti Meglio.

Ora la prospettiva che è veramente la migliore per te potrebbe non essere nemmeno qualcosa che comprendi appieno, ma il tuo subconscio o sé superiore o qualunque cosa tu voglia chiamarlo lo sa... in poche parole, quando ti allinei con una prospettiva che è veramente la migliore per te, ti senti Meglio. Quando guardi le cose da una prospettiva che non lo è, soffri.

Spero che dopo aver letto questo articolo capirai perché la fiducia è così cruciale per il successo della tua relazione. Ma c'è altro che devi sapere. La fiducia è ovviamente una grande eccitazione per un uomo, ma sai cos'altro serve per convincere un ragazzo a impegnarsi profondamente? Sai come decidono i ragazzi se una donna ha un potenziale a lungo termine? In caso contrario, leggi questo dopo: Le cose n. 1 che gli uomini desiderano in una donna

Rispondi a questo quiz e scoprilo subito: stai sabotando la tua vita amorosa?

Fai clic qui per rispondere al nostro rapido (e sorprendentemente accurato) quiz "Stai sabotando la tua vita amorosa" in questo momento e scopri se stai sabotando la tua vita amorosa e se hai bisogno di toglierti di mezzo...

Pensi a come se solo tu avessi il suo totale amore e devozione, la vita sarebbe perfetta? (Domanda 1 di 15)

  1. Sì, penso che la mia vita probabilmente sarebbe perfetta, o almeno, abbastanza bene con lui.

  2. Assolutamente e senza di lui non andrà mai bene

  3. Penso che sarebbe grandioso, ma so che potrei farlo sembrare migliore nella mia testa di quanto sarebbe.

  4. Se succede, succede. Mi sento bene nella mia vita senza aver bisogno di un uomo. Certo, una relazione sarebbe bella ma non ne ho bisogno.


Continua

Lascia il tuo commento ora...

Strano dopo due appuntamentiUna Nuova Modalità

Un altro ragazzo una volta mi ha detto che si è tirato indietro per vedere quanto fossi interessato a lui, non ho inseguito quel ragazzo, mi sono appena trasferito e l'ho incontrato una settimana d...

Leggi di più

Vuole spazio, ma resta in contatto. Hai bisogno di consigliUna Nuova Modalità

Almeno sei totalmente onesto ma comunque molto gentile. Ragazzi, perché siete così fottuti con le belle ragazze!!Comunque, tutto il meglio per te! È dura, ma ricorda che ci sono donne qui che ti su...

Leggi di più

Perché un rimbalzista dovrebbe cercare di rimanere amico di te dopo che gli appuntamenti falliscono?Una Nuova Modalità

Nel mio caso, uscivo con un ragazzo da poco più di un mese e di recente mi ha detto che all'inizio pensava di aver superato la sua ex, ma di recente ha iniziato a sentirsi come se non lo fosse (si ...

Leggi di più